Sono passati dodici anni da quanto l’assicurazione per ingresso a Cuba è diventata obbligatoria e CUBA CARE è stata da subito presente, per offrire si da allora la propria soluzione assicurativa per i viaggiatori.

Sulla base della esperienza maturata in questi lunghi anni, da questo mese si è deciso un restyling totale del prodotto nasce un nuovo logo più moderno ma che ricalca i colori ed i contenuti grafici presenti nel vecchio, ma vediamo nello specifico cosa è stato fatto a livello di garanzie.

Come dicevamo le garanzie sono cambiate, adesso le due soluzioni CUBA CARE Basic e Plus si differenziano non solo per i massimali, ma per la presenza in questa ultima “formula PLUS”, di importanti novità:

1- Inserimento di 2 nuove garanzie in caso di quarantena, che impediscono il rientro dell’Assicurato:

Spese supplementari di rientro a seguito di quarantena
Prolungamento soggiorno a seguito quarantena

2- Assicurazione valida per le patologie pregresse intese come riacutizzazioni imprevedibili di patologie preesistenti

3- Assicurazione Annullamento sottoscivibile solo con la formula appunto CUBA CARE PLUS, che prevede sia la garanzie quarantena, che le patologie preesistenti.

Altre novità non da meno riguardano, insieme delle garanzie più attuali alle nuove esigenze, venutesi a creare con la nuova realtà portata dalla pandemia da COVID-19, per le quali ti rimandiamo alla pagina specifica del prodotto, dove potrai scaricare anche il nuovissimo SET-INFORMATIVO anche questo rivisto, cosi da porte meglio comprendere l’assicurazione e facilmente consultabile.

Non ci siamo fermati qui, ma con l’occasione abbiamo anche migliorato la piattaforma sul sito web www.assicurazionecuba.com per rendere ancora più semplice l’acquisto delle polizze.

CUBA CARE Insurance Travel è stata aggiornata, con inserimento delle infezioni da COVID-19.

Pertanto tutte le polizze emesse dopo il 30 giugno 2020, saranno valide anche nel caso in cui gli Assicurati contraggano infezione da Covid-19, che manifesti durante il viaggio.

Scarica il SET-INFORMATIVO, troverai i dettagli nelle esclusioni Comuni a tutte le Garanzie pagina 3 lettera t) e Clausola COVID-19 pagina 4.

Contestualmente sarà pubblicato il nuovo sito e sarà svelato il marchio, che troverete anche sui nostri materiali promozionali e pubblicitari, sui cataloghi e su tutti gli altri canali di comunicazione online e offline.

Perché cambiamo nome?

Questa operazione rientra in un progetto di respiro internazionale sviluppato per potenziare l’immagine globale del marchio ERGO, mettendo in sinergia tutti i rami assicurativi nei quali opera. 
ERGO, proprietaria di ERV dal 2009, è una delle compagnie di assicurazione leader in Europa e nel mondo, con sedi in 30 Paesi e una raccolta premi complessiva di 19 miliardi di euro nel 2018; oltre al ramo Viaggi e Mobilità, ERGO è attiva nei settori Danni, Salute e Vita e fa parte di Munich Re, tra i principali riassicuratori sul mercato.

Ci sono delle conseguenze per gli Assicurati e i Partner?

Per i Partner e gli Assicurati non ci saranno modifiche, tutti gli altri riferimenti della Società resteranno inalterati, inclusa la partita IVA. Le polizze e gli accordi commerciali attualmente in essere continueranno ad essere validi e non sarà necessario intraprendere alcuna azione specifica a riguardo.

Quali sono i vantaggi?

Il cambio di nome coinvolgerà tutte le sedi di ERV nel mondo e testimonia l’intenzione della Compagnia di rafforzare la propria presenza nel mercato italiano, rendendo ancora più saldo il legame con la Casa Madre in Germania. Cambia il nostro nome, ma l’esperienza e l’affidabilità sono e resteranno sempre quelle della Compagnia che per prima al mondo ha inventato le polizze viaggi, scrivendone la storia dal 1907 a oggi. 
La stessa passione di sempre … ma più in grande!